Karate

Il Karate è un’arte marziale a mani nude sviluppatasi nel corso dei secoli nell’isola di Okinawa nell’arcipelago delle Ryukyu ed originata dalla fusione tra metodi di combattimento nati nell’isola e tecniche di combattimento originarie della Cina, in particolare della regione del Fujian (Fukien), e del Sud Est asiatico.

Grazie alla particolare posizione geografica dell’arcipelago delle Ryukyu furono infatti molto frequenti i contatti con la Cina (di cui Okinawa fu per un periodo protettorato) e con l’antico Regno del Siam (attuale Thailandia).

Questo metodo di combattimento eclettico ed utilitaristico, basato su colpi di pugno e di mano diretti e circolari, calci, proiezioni ed immobilizzazioni, era inizialmente finalizzato all’autodifesa contro le aggressioni comuni, necessità particolarmente sentita in quanto i militari degli eserciti di occupazione, prima cinesi e poi giapponesi, proibirono agli isolani il possesso di qualsiasi arma.

ORARI

Giovedì
18:30 - 19:30

DETTAGLI

Insegnante
Raffaele Saraniero
Livelli
dai 5 ai 9 anni